lunedì 13 giugno 2011

DIGI G’ALESSIO > live + COLOSSIUS > live (Overknights, Firenze) Rinco DJ > opening set


22 GIUGNO 2011 > ore 21.30
TESCO | Vicolo Vergini 13 – Faenza Ra
ingresso libero con tessera associativa



TESCO presenta mercoledì 22 giugno, a partire dalle ore 21.30, i live set di Digi G’alessio e Colossius, due progetti musicali appartenenti al collettivo fiorentino Overknights.

Digi G’alessio è uno dei nomi sotto cui si cela Cristiano Crisci (Firenze, 1981), musicista, produttore, dj, manipolatore di sintetizzatori analogici e digitali attraverso cui combina sonorità e stili differenti. Sviluppato da Crisci a partire dal 2008, il progetto Digi G’alessio mixa, non senza ironia, cultura pop e sperimentazioni dubstep, strutturando una ricerca musicale proteiforme avviata su atmosfere beat e minimalismi da videogame anni ottanta.

Andrea Bracali aka Colossius, anch’egli attivo con la crew Overknights, è tra i fondatori insieme ad Andrea Masi e Francesco Bigazzi del progetto di elettronica sperimentale Ether.

Il collettivo fiorentino Overknights è formato da artisti, dj, produttori, grafici provenienti da ambiti e generi tra i più disparati, come l'hip hop, il punk, il jazz, la techno e l'elettronica in molte delle sue forme. Il sound è necessariamente e volutamente eterogeneo, una ricerca sonora che si esprime sia nella valorizzazione delle produzioni individuali sia attraverso le diverse collaborazioni interne.






TESCO è un nuovo spazio non-profit dedicato alla ricerca artistica contemporanea fondato e diretto da Marco Samorè, con sede nei locali di una ex officina meccanica nel centro storico di Faenza. TESCO vuole essere luogo espositivo e laboratoriale aperto alle diverse sperimentazioni culturali, contenitore pluridisciplinare interessato alla diffusione e alla promozione della creatività in diretto dialogo con le molteplici energie territoriali.



TESCO | associazione culturale  |  Vicolo Vergini 13  |  48018 Faenza Ra  |  info +39 329 9857432 | tesco.mailto@gmail.com


Nessun commento:

Posta un commento